Laboratorio libri su misura


Il libro su misura è un libro progettato e realizzato “a misura di quello specifico bambino”.

Il “su misura” rappresenta infatti un elemento fondamentale dell’incontro con la lettura, del coinvolgimento, della piacevolezza, ma diviene ancora più fondamentale nel caso di bambini molto piccoli o con disabilità motorie o della comunicazione, che proprio per le difficoltà rischiano di non poter attingere in modo adeguato all’esperienza della lettura ad alta voce da parte dell’adulto se non si mettono in campo alcune attenzioni e modifiche.

Il libro personalizzato è creato ex novo e racconta esperienze significative (ad esempio, una vacanza al mare), o parla di interessi specifici (le ruspe, ad esempio) o di grandi passioni (ad esempio, gli animali di casa).

Il libro modificato parte da un libro già esistente che si modifica per essere reso accessibile. Si possono fare piccole modifiche, con materiali poveri, come mollette, feltrino ecc. che consentano di girare comunque le pagine, o utilizzare sistemi di “bloccaggio”. Oppure si può “smontare e rimontare” il libro a secondo delle necessità. Si può scannerizzarlo, stamparlo senza cambiare grafica e contenuti, e plastificarne le pagine, montarlo su supporti cartonati. E’ importante adeguare il testo, rendendolo più semplice o al contrario più complesso, e tradurlo in simboli. Si possono usare accorgimenti per rendere le immagini adatte anche a bambini con gravi difficoltà visive, o affiancare tabelle e sistemi di comunicazione e così via….

Soprattutto, non bisogna pensare che quello che potrebbe andare bene per un bambino possa andare bene senza ulteriori modifiche anche per altri, il “su misura” è proprio come un vestito di sartoria, non deve fare pieghe, non è standard, deve prima di tutto essere “pensato su misura” e solo dopo essere “fatto su misura”.

Il laboratorio libri su misura offre un primo contesto di lavoro collaborativo fra le diverse persone coinvolte: tutti sono in grado di portare contributi a partire dalle indicazioni del gruppo di formatori. Il confronto sugli approcci, le scelte, avviene all’interno del gruppo e viene in seguito condiviso fra i gruppi.

Ogni gruppo costruirà un libro personalizzato e un libro modificato per una persona reale.

Ogni gruppo (in particolare coloro che fanno parte del contesto della persona per cui si progettano e realizzano i libri) dovrà portare: colla e forbici, fotografie, immagini, simboli o materiale specifico per il libro personalizzato del proprio bambino