Categoria: É così e non lo voglio diverso

  • La disabilità è un’onestà di forma che richiede forme di onestà.

    Il percorso fotografico ha come tema lo sguardo e l’impatto emotivo e personale di un giovane educatore sulla disabilità. Questo sguardo è anche nostro, di Costruire Integrazione: lo intendiamo come avvicinarsi alla persona fragile, alla diversità, allo sconosciuto e scoprire ricchezze imprevedibili, inattese. All’interno di un progetto di autonomia e sollievo, è maturato il desiderio […]

  • CLAUDIO ROTA – educatore

    Ho visto per la prime volta le foto esposte qualche mese fa; sapevo della loro esistenza perché l’autore materiale, D’Ario Pedruzzi, me ne aveva parlato e mi aveva descritto il percorso e il ragionamento che lo avevano guidato. Accolsi con una certa sorpresa la comunicazione perché sapevo che Pedruzzi non è un fotografo e nemmeno […]

  • D’ARIO PEDRUZZI – fotografo

    Il mio incontro con i ragazzi, i figli, le famiglie dell’associazione “Costruire Integrazione” accadde nel 2010, attraverso un progetto sollievo in cui ho lavorato come educatore. Una delle cose che più mi colpì, dall’impatto, con i ragazzi, tutti affetti da disabilità fisiche gravi, e con i loro genitori fu la sensazione di tranquillità e di […]

  • MARIA RE – Ex presidente e mamma

    Rappresento un gruppo di genitori di figli con disabilità gravi: persone che hanno pochissima autonomia personale e che necessitano di particolare cura. Ci siamo costituiti associazione ONLUS nel 2006. Ci occupiamo di formazione, di progetti di autonomia – sollievo, di interventi a sostegno delle famiglie, collaboriamo con scuole di ogni ordine e grado per la realizzazione di progetti condivisi.“Costruire Integrazione”: il […]